Consigli di Classe - Coordinatori

consigliComposizione

Il Consiglio di Classe è composto da tutti i docenti della classe e dalla componente elettiva costituita da due genitori e da due allievi. I Consigli si riuniscono sei volte durante il corso dell'anno e sono presieduti dal Preside o da un suo delegato, in altre parole il coordinatore di classe. Quest'ultimo è nominato dal Capo d'Istituto

Principali compiti e funzioni

Formulare al collegio dei docenti proposte in ordine all'azione educativa e didattica e iniziative di sperimentazione nonché quello di agevolare ed estendere i rapporti reciproci tra docenti, genitori ed alunni.
Fra le mansioni del consiglio di classe rientrano anche i provvedimenti disciplinari a carico degli studenti.

Coordinatori Consigli di Classe A.S. 2017-2018

I Coordinatori di Classe dovranno: presiedere i Consigli su delega del Dirigente scolastico ed assicurarne la verbalizzazione da parte del Segretario (in assenza del Segretario provvedere alla sua sostituzione temporanea); introdurre le assemblee elettive dei genitori; facilitare l'inserimento dei nuovi docenti o supplenti temporanei nella classe; favorire i rapporti interdisciplinari, in particolare per quanto concerne gli obiettivi ed i criteri comuni di valutazione stabiliti in sede di programmazione; segnalare al Dirigente scolastico eventuali problemi o necessità della classe; curare i rapporti scuola-famiglia; verificare le assenze, i ritardi e le relative giustificazioni; coordinare le proposte di visite guidate e viaggi d'istruzione.
Per quanto riguarda la programmazione formativa del Consiglio di Classe, il Coordinatore dovrà raccogliere il materiale necessario per costituire il fascicolo della programmazione di classe, a tal scopo si suggerisce il seguente schema :
• Analisi della situazione della classe.
• Scelta degli obiettivi culturali operativi generali per la classe.
• Raccolta e verifica dei contenuti culturali (piani di lavoro per ciascuna materia).
• Modalità per il recupero.
• Scelta dei mezzi e dei metodi per conseguire gli obiettivi.
• Verifica in itinere della programmazione.
• Controllo stesura del Documento del Consiglio di Classe (classi quinte)

• Provvedere a redigere i verbali delle riunioni.

 

Sede di Colleferro
Classe Coordinatore
1 A MAT TUMMOLO
2 A MAT SCARLATTI
3 A MAT DE SANTIS
4 A MAT PANETTA
5 A MAT MAZZUCCHI
2 B MAT PRIORI
3 B MAT MARTA
4 B MAT MARCONCINI
5 B MAT SAVONE
Sede di Segni
Classe Coordinatore
1A Liceo MAGNOSI
2C A.F.M. PENNESE
3C A.F.M. MERCANTI
4C A.F.M. VITTORI
5C A.F.M. LORENZI D.

 

Sede di Valmontone
Classe Coordinatore
1A A.F.M. PLATIA
2A A.F.M. LORENZI R.
3A A.F.M. PONTESILLI
4A A.F.M. BIAGIONE
5A A.F.M. FEDERICO
1B A.F.M. VARI M.T.
2B A.F.M. SPARAGNA
3B A.F.M. CARUSO
1A Tur CARNEVALE
2A Tur MOSCETTA
3A Tur SPARAGNA
4A Tur IANNI
5A Iter GABRIELLI M.G.
1A GRA D'AMICO
2A GRA MIELE
Corso Serale
5A SERALE SPACCINO

                                                                                                                                                                                                                                                                                 Il segretario del C.d.C. è designato di volta in volta, in occasione delle singole riunioni, secondo il criterio della rotazione.  In sede di scrutinio presieduto dal Dirigente Scolastico , le funzioni di segretario sono assolte dal coordinatore del C.d.C.